Demidificatore o condizionatore

Molto spesso si tende a parlare di deumidificatore e di condizionatore come se fossero la stressa cosa, confondendo i due dispositivi e il loro funzionamento. Ma in realtà, deumidificatore o condizionatore indicano due apparecchi molto diversi, che presentano ciascuno delle proprie caratteristiche. Il deumidificatore rimuove l’umidità in eccesso senza far scendere in modo significativo la temperatura mentre il condizionatore d’aria riduce l’umidità abbassando significativamente anche la temperatura.

Scopriamo insieme le principali differenze di questi due dispositivi, il loro funzionamento e il prezzo.


INDICE DI NAVIGAZIONE

1. Deumidificatore e condizionatore: le differenze
1.1 Aria condizionata o deumidificatore?
2. Deumidificatore, come funziona?
3. Condizionatore, le caratteristiche


Deumidificatore e condizionatore: le differenze

Aria condizionata o deumidificatore?

Molto spesso i due termini vengono erroneamente confusi anche e soprattutto nei mesi estivi quando la temperatura sale e l’aria in casa diventa umida e calda. L’umidità elevata con temperature alte crea disagio aumentando anche la sensazione di caldo rendendo l’aria veramente irrespirabile.

È proprio in momenti del genere che siamo propensi ad acquistare apparecchi che possano non solo far scendere la temperatura, ma possano anche ridurre l’umidità rendendo l’aria meno appiccicosa e più respirabile. In un ambiente domestico sano l’aria deve contenere una quantità fissa di vapore acqueo in base alla temperatura: maggiore è l’umidità, maggiore sarà anche il nostro livello di disagio senza dimenticare che un alto tasso di umidità in casa può aumentare il rischio di muffe in casa.

Ma a questo punto: è meglio un deumidificatore oppure un condizionatore? Che cosa è meglio scegliere per il nostro ambiente? La scelta dipende dalle nostre esigenze. In generale il deumidificatore elimina l’umidità in eccesso, ma far scendere significativamente la temperatura. Il condizionatore d’aria invece riduce l’umidità e assume le funzioni di deumidificatore, ma al tempo stesso riesce ad abbassare in modo significativo anche la temperatura.

Questo lascia intendere che i deumidificatori sono utilizzati quando ci sia l’esigenza di ridurre l’umidità, ma senza abbassare troppo la temperatura nell’ambiente di riferimento. Ma ci sono anche dei condizionatori che hanno la possibilità di poter distinguere la funzione deumidificatore facendo in modo tale che il condizionatore d’aria possa funzionare come deumidificatore in inverno, ma senza rendere la casa ancora più fredda, utilizzando lo stesso apparecchio come aria condizionata nei mesi estivi per abbassare la temperatura.

Il deumidificatore utilizza bobine calde e fredde: l’aria della stanza viene aspirata nel deumidificatore e una volta passata sopra le bobine fredde causa la condensa. L’aria passa sopra le bobine calde all’uscita, ripristinando l’area a temperatura ambiente. Fra le principali differenze possiamo affermare che il deumidificatore è un alleato per il benessere della salute fisica e ambientale perché l’aria meno umida aiuta la respirazione polmonare, rende l’aria più pulita, riduce il pericolo di accumulo di funghi e batteri e rende più salubre l’ambiente.

Il condizionatore favorisce il benessere perché riduce le temperature eccessive ad un livello di sopportazione, ma non va usato per ridurre o aumentare eccessivamente le temperature rispetto all’esterno per evitare spiacevoli sbalzi di temperatura.

Deumidificatore, come funziona?

Deumidificatore a cosa serve? Il deumidificatore è un piccolo dispositivo, un elettrodomestico in genere di piccole dimensioni, fisso o mobile. In pratica è iun apparecchio che serve per ridurre il livello del vapore acqueo presente nell’aria, ma soprattutto nelle zone della casa che sono più esposte come ad esempio i bagni o dove diventa necessario regolare l’umidità dei locali, come ad esempio nelle cantine.

Deumidificatori come funzionano? Il funzionamento consiste nel circuito frigorifero perché al suo interno circola il gas refrigerante che va ad assorbire l’umidità dell’ambiente. Il vapore acqueo che si trova nell’aria viene costantemente assorbito dalle ventole, si condensa e l’acqua che ne deriva viene riversata all’interno di un serbatoio o di una vaschetta di raccolta che dovrà essere svuotata nel momento in cui raggiunge il limite. Alla fine l’aria viene immessa nuovamente all’esterno, ma ripulita e rigenerata, praticamente priva dell’umidità iniziale.

Le parti fondamentali che compongono il deumidificatore sono composte quindi dal motore, dal circuito frigorifero in cui circola il gas, dall’evaporatore con cui viene reintrodotta l’aria nell’ambiente, dalla ventola e ovviamente dal gas refrigerante.

L’uso dei deumidificatori è particolarmente indicato per chi soffre di raffreddori, ma anche di allergie, di asma, di dolori reumatici e articolari.

Condizionatore, le caratteristiche

Il condizionatore d’aria è una macchina termica in grado di abbassare o innalzare la temperatura di una stanza o di un ambiente la cui funzione è quella di rinfrescare l’aria offrendo anche la possibilità di poter regolare la velocità, ma senza impostare la temperatura. Il condizionatore raffredda l’ambiente dove agisce agevolando l’ottimale temperatura ambientale, riduce le temperature eccessive e le porta a livelli di tollerabilità accettabili, intorno ai 20 o 22 gradi, e sempre preferibilmente a 5-6 gradi in confronto all’esterno.

Il condizionatore deve essere collocato in modo da raccogliere l’aria più calda che tende a salire. Rispetto al deumidificatore che in genere è portatile, il condizionatore è fisso.  A differenza del condizionatore, il climatizzatore invece può riscaldare e rinfrescare, anche impostando la temperatura desiderata e il livello di umidità.

Per qualsiasi tua esigenza fatti consigliare dal tuo rivenditore di fiducia
È sicuramente il modo più semplice e immediato per scegliere l’impianto migliore e su misura per i tuoi ambienti. Un’occasione da non perdere per acquistare il modello giusto al prezzo migliore. Chiedi un preventivo per l’installazione del deumidificatore o del condizionatore e dimentica il caldo torrido delle giornate estive!

Ultimi articoli

Categorie

Tag

Caldaia a condensazione

Chiamaci

06-211.262.50

Accettiamo pagamenti con carte e bancomat